Giochi DiSegni

Tre incontri sull’importanza del segno e del disegno e della scrittura nella formazione del bambino. Segnare è un’esigenza innata, da sperimentare con la stessa spontaneità e piacere che c’è nel gioco, per attivare competenze che sono già proprie del bambino, che soddisferanno suoi bisogni profondi.
Il corso propone attività con il il corpo e il segno, per rivivere la potenza interiore e la dimensione ludico-creativa del disegnare.
Propone anche un nuovo sguardo sui segni del bambino e la loro evoluzione per favorire nuovi atteggiamenti nei confronti del bambino che disegna e nei confronti dei suoi disegni, per arricchire le proposte educative a casa e a scuola.


1 - GIOCARE CON I SEGNI
Chi l’ha detto che si può segnare solo stando seduti? Segnare coinvolge tutto il corpo attraverso il movimento, i sensi, il contatto con il mondo e con gli altri. Il gioco è la grande possibilità di apprendimento dell’infanzia, riscopriamo quindi la dimensione ludica del segno, del disegno e della scrittura.
2 - ESSERE FELICE COME UN BAMBINO CHE DISEGNA
Perchè tutti i bambini disegnano? Perchè noi tutti da bambini abbiamo disegnato e da adulti non disegnamo più? Prima di rappresentare o comunicare disegnare è espressione di se. Proponiamo un nuovo sguardo sui segni del bambino facendo riferimento alle ricerche dell’educatore Arno Stern, e alla sua pratica del “Gioco del Dipingere”.
3 - I SEGNI CHE RACCONTANO
Storie di simboli e disegni, scritture intorno a noi e nei libri per l’infanzia.

  • Twitter Social Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now